transparent

Tendenze parquet ispirate alla natura

Con il 2020 poniamo fine al decennio delle tonalità bianche e grigie e inauguriamo una nuova decade, in cui l’accento sarà posto su colori più intensi.

Le tonalità terrose saranno sempre più di tendenza nel prossimo futuro. La nuova gamma di colori comprende il beige, il marrone, il blu, il giallo e il verde. Materiali naturali come il legno, il vetro, la ceramica e il rattan giocano un ruolo sempre più importante nelle tendenze che si affacciano, come d’altra parte i temi della sostenibilità e dell’elevata qualità dei prodotti. Ma non si tratta solo del valore della naturalezza in sé. La natura stessa diventa una fonte d’ispirazione determinante per la nostra casa.

Oltre ai materiali naturali è il design che si prende la scena propugnando uno stile moderno e ispiratore. Si registra poi un ritorno degli anni ‘70 nel mondo dell’interior, ma con forme e colori rivisitati in chiave contemporanea. Con il legno sempre protagonista: cucine in rovere chiaro o scuro sono combinate con pavimenti in legno e altro mobilio in legno. Perché “non è mai abbastanza” è il ritornello di moda! Anche i colori vengono combinati in modo più audace. Ma soprattutto la parola chiave è qualità. Si dà più importanza all’ambiente e la mentalità dell’usa e getta viene definitivamente accantonata. Siamo molto più propensi a investire in qualità e artigianalità. Il vetro e la ceramica ritornano in auge in quanto materiali naturali. A questi si aggiungono – e non solo dal 2020 – le piante verdi! Erbe e rami insieme a piante e fiori utilizzati come elementi decorativi completano il look in mille variazioni.

Il parquet come prodotto naturale
Un pavimento in vero legno offre la piattaforma ideale per questo movimento. Un prodotto realizzato con materie prime sostenibili, in cui ogni doga è un pezzo unico e irripetibile. Come base naturale per la nostra casa amiamo avere un pavimento in parquet ai nostri piedi.

Le doghe chiare e larghe continuano ad essere molto richieste, i toni del rovere naturale lo saranno sempre di più. Anche i pavimenti scuri riscontrano molto favore. Il timore di usare legno dalle tinte scure negli spazi abitativi tende a scomparire. I social media contribuiscono a diffondere una maggiore conoscenza delle tendenze e dei design attuali. Per molti di noi è quindi più facile provare cose nuove e insolite e vedere come la tendenza si fa strada attraverso Internet fin dentro le nostre stesse pareti domestiche.

Ma anche i pavimenti posati con particolari geometrie sono tornati in auge; geometrie tradizionali come la spina di pesce o Chevron tornano ad essere molto richieste. Il che non meraviglia: dopo tutto con un parquet di questo tipo diamo calore alla stanza, ma le conferiamo anche un tocco inconfondibile. E osiamo sposare la tradizione con la modernità. Perciò la spina di pesce fa la sua bella figura sia in appartamenti decisamente moderni, sia in dimore più datate.

Indipendentemente da stili e tendenze è la vostra personalità e il vostro modo di vivere alla fine ad avere il ruolo principale. In fondo tutti noi desideriamo una casa in cui sentirci completamente a nostro agio e rilassarci. Sperimentate dunque con colori e tendenze, combinate materiali diversi e mobili vecchi con mobili nuovi. Perché conta soprattutto una cosa: che la vostra casa sia unica e inconfondibile.